gli strumenti

del metodo montessori

Il Metodo Montessori, ideato dalla pedagogista italiana Maria Montessori, rappresenta un approccio educativo globale che si distingue per il suo insieme articolato di strumenti, materiali e pratiche pedagogiche attentamente progettate per incentivare lo sviluppo cognitivo, sociale ed emotivo dei bambini in un ambiente di apprendimento autonomo. Fondamentale è l'idea che i bambini, se posti in un ambiente adatto e con le risorse giuste, sono naturalmente inclini a esplorare, scoprire e apprendere autonomamente. Di seguito sono riportati alcuni degli strumenti principali che caratterizzano l'approccio Montessori:

L’ambiente preparato

Ambiente: è la guida del processo educativo e di sviluppo del bambino

Estetica e fruibilità: la Scuola Montessori richiede accurata progettazione degli spazi e cura dei dettagli

Ergonomia e design: arredi, strumenti e materiali sono pensati e costruiti appositamente per i bambini da aziende specializzate del Metodo Montessori

Aree di lavoro distinte: le aree di lavoro sono facilmente riconoscibili ed accuratamente predisposte, ciascuna deve contenere ciò che serve in modo che ogni bambino ne possa usufruire in piena autonomia

Atmosfera serena e attiva: chi entra in una Scuola Montessori rimane impressionato dal clima sereno che regna al suo interno, i bambini sono tranquilli, calmi, attivi e concentrati nelle attività, si muovono liberamente senza disturbarsi reciprocamente e l’adulto è quasi invisibile


Il Materiale Montessori


Il Materiale Montessori risponde a quella tendenza umana universale e naturale presente dalla nascita in ogni essere umano che spinge ciascuno ad apprendere e perfezionarsi 

ll Materiale Montessori attrae in modo irresistibile, invita all’attività, consente un’esperienza concreta di ogni ambito del sapere per scoprire, interiorizzare, sviluppare interesse, abilità e conoscenza

con il Materiale Montessori il processo di apprendimento è autonomo, ciò libera il bambino dalla dipendenza dell’adulto e costruisce l’autostima

il Materiale Montessori stesso corregge l’errore 

il Materiale Montessori sviluppa la logica delle procedure e il problem solving


La libera scelta dell’attività


i bambini non fanno quello che vogliono: scelgono cosa vogliono fare

il lavoro spontaneo è appassionante, appaga e soddisfa, non stanca, è il lavoro forzato ad essere faticoso

la libera scelta dell’attività favorisce la concentrazione

la libertà di scelta sviluppa capacità organizzativa, responsabilità e indipendenza di pensiero


Gruppi di età eterogenea


Socializzare è una tendenza umana spontanea e universale

i bambini lavorano in gruppi di età eterogenea: 3/6 anni , 6/9 anni e 9/11 anni; i più piccoli imparano dai più grandi e i più grandi diventano consapevoli delle conquiste raggiunte

nel gruppo eterogeneo circola una grande ricchezza di idee e di contenuti che vengono trattati con diversi livelli di approfondimento. La molteplicità e la diversità arricchiscono, l’omogeneità appiattisce

la libera scelta dell’attività favorisce la socializzazione reale, costruisce il rispetto reciproco e lo scambio di idee, il confronto costruttivo e le progettazioni di lavoro condivise

fare tutti la stessa cosa non è socializzazione ma uniformità

nelle Scuole Montessori non esistono posti fissi, ognuno quotidianamente sceglie con chi stare e dove lavorare

anche nelle relazioni sociali la libertà è garanzia di serenità e porta a maturare tolleranza e disponibilità reciproca

60 Brooklyn Street, New York

United States

GIVE US A CALL

+92 888 666 0000

Financial Experts Template / Illustrations from Icons 8